Art. 1 – Disposizioni generali

1. L’utente navigando in quest’area accede a La Fashion, accessibile mediante l’url: lafashionshop.com. La navigazione e la trasmissione di un ordine di acquisto sul sito comportano l’accettazione delle Condizioni e delle Politiche di Protezione dei Dati adottate dal sito stesso ivi indicate.
2. Le presenti Condizioni Generali di Vendita si applicano alla vendita di prodotti con esclusivo riferimento agli acquisti effettuati sul sito conformemente alle disposizioni della Parte III, Titolo III, Capo I, Codice del Consumo (D.lgs. n. 206/05 modificato dal D.lgs. n. 21/14 e D.lgs. 70/03) da parte di

Società La Fashion di Pelosin Erika
Sede: Via Pio X 86/a Loreggia (PD) 35010
Partita IVA: 04695100265
Iscritta al REA, numero 449778
3. L’utente è tenuto, prima di accedere ai prodotti forniti dal sito, a leggere le presenti Condizioni Generali di Vendita che si intendono generalmente ed inequivocabilmente accettate al momento dell’acquisto.
4. Si invita l’utente a scaricare e stampare una copia del modulo d’acquisto e delle presenti Condizioni Generali di Vendita i cui termini La Fashion si riserva di modificare unilateralmente e senza alcun preavviso.
5. E’ possibile utilizzare il sito e quindi accedere a prodotti forniti dallo stesso ed all’acquisto di questi nelle seguenti lingue:
Inglese

Art. 2 – Oggetto

1. Le presenti Condizioni Generali di Vendita disciplinano l’offerta, l’inoltro e l’accettazione di ordini d’acquisto di prodotti su La Fashion e non disciplinano, invece, la fornitura di servizi o la vendita di prodotti da parte di soggetti diversi dal venditore che siano presenti sul medesimo sito tramite link, banner o altri collegamenti ipertestuali.
2. Prima di inoltrare ordini ed acquistare prodotti e servizi da soggetti diversi, suggeriamo di verificare le loro condizioni di vendita.

Art. 3 – Conclusione del contratto

1. Per concludere il contratto di acquisto, sarà necessario compilare il formulario in formato elettronico e trasmetterlo seguendo le relative istruzioni.
2. In esso sono contenuti il rinvio alle Condizioni Generali di Vendita, le immagini di ciascun prodotto ed il relativo prezzo, i mezzi di pagamento che è possibile utilizzare, le modalità di consegna dei prodotti acquistati e i relativi costi di spedizione e consegna, un rimando alle condizioni per l’esercizio del diritto di recesso; modalità e tempi di restituzione dei prodotti acquistati.
3. Prima di concludere il contratto, sarà chiesto di confermare l’avvenuta lettura delle Condizioni Generali di Vendita comprensive dell’Informativa sul diritto di recesso e del trattamento dei dati personali.
4. Il contratto è concluso quando il venditore riceve il formulario compilato dall’utente, previa verifica della correttezza dei dati ivi contenuti.
5. L’acquirente sarà obbligato al pagamento del prezzo dal momento in cui la procedura di inoltro dell’ordine on line sarà conclusa. Ciò avverrà cliccando sul tasto “Effettua Ordine” alla fine della procedura guidata.
6. Concluso il contratto, il venditore prende in carico l’ordine per la sua evasione.

Art. 4 – Utenti registrati

1. Nel completare le procedure di registrazione, l’utente si obbliga a seguire le indicazioni presenti sul sito e a fornire i propri dati personali in maniera corretta e veritiera.
2. La conferma esonererà in ogni caso La Fashion da ogni responsabilità circa i dati forniti dall’utente. L’ utente si obbliga a informare tempestivamente La Fashion di qualsiasi variazione dei propri dati in ogni tempo comunicati.
3. Qualora poi l’utente comunichi dati non esatti o incompleti ovvero anche nel caso in cui vi sia contestazione da parte dei soggetti interessati circa i pagamenti effettuati, La Fashion avrà facoltà di non attivare ovvero di sospendere il servizio fino a sanatoria delle relative mancanze.
4. In occasione della prima richiesta di attivazione di un profilo da parte dell’utente, La Fashion attribuirà allo stesso nome utente ed una password. Quest’ultimo riconosce che tali identificativi costituiscono il sistema di validazione degli accessi dell’utente ai Servizi ed il solo sistema idoneo ad identificare l’utente che gli atti compiuti mediante tale accesso saranno a lui attribuiti e avranno efficacia vincolante nei suoi confronti.
5. L’utente si obbliga a mantenerne la segretezza dei suoi dati d’accesso e a custodirli con la dovuta cura e diligenza e a non cederli anche temporaneamente a terzi.

Art. 5 – Disponibilità dei prodotti

1. La disponibilità dei prodotti si riferisce alla disponibilità effettiva nel momento in cui l’acquirente effettua l’ordine. Tale disponibilità deve comunque essere considerata puramente indicativa perché, per effetto della contemporanea presenza sul sito di più utenti, i prodotti potrebbero essere venduti ad altri clienti prima della conferma dell’ordine.
2. Anche in seguito all’invio dell’e-mail di conferma dell’ordine potrebbero verificarsi casi di indisponibilità parziale o totale della merce. In questa eventualità, l’ordine verrà rettificato automaticamente con l’eliminazione del prodotto non disponibile e l’acquirente verrà immediatamente informato via e-mail.
3. Se l’acquirente richiede l’annullamento dell’ordine, risolvendo il contratto, La Fashion rimborserà l’importo pagato entro 14 giorni a partire dal momento in cui La Fashion ha avuto conoscenza della decisione del l’acquirente di risolvere il contratto.

Art. 6 – Prodotti offerti

1. La Fashion commercializza:
Abbigliamento donna e accessori
2. L’offerta è dettagliata nel nostro sito al link: lafashionshop.com/shop

Art. 7 – Modalità di pagamento e prezzi

1. Il prezzo dei prodotti sarà quello indicato di volta in volta sul sito, salvo laddove sussista un errore palese.
2. In caso di errore La Fashion avviserà prima possibile l’acquirente consentendo la conferma dell’ordine al giusto importo ovvero l’annullamento. Non sussisterà ad ogni modo per La Fashion l’obbligo di fornire quanto venduto al prezzo inferiore erroneamente indicato.
3. I prezzi del sito sono comprensivi di IVA e non includono le spese di spedizione. I prezzi possono subire variazioni in qualsiasi momento. I cambiamenti non riguardano gli ordini per i quali sia stata già inviata conferma dell’ordine.
4. Una volta selezionati i prodotti desiderati, essi saranno aggiunti al carrello. Sarà sufficiente seguire le istruzioni per l’acquisto, inserendo o verificando le informazioni richieste in ogni passaggio del processo. I dettagli dell’ordine potranno essere modificati prima del pagamento.
5. Il pagamento può essere effettuato tramite:
Paypal
Carta di credito
Bonifico Bancario

Art. 8 – Consegna

1. La Fashion effettua spedizioni in tutto il territorio italiano, escluse lo stato di Città del Vaticano e la Repubblica di San Marino.
2. La Fashion effettuerà solamente consegne presso il domicilio dell’utente, fornito al momento dell’acquisto.
3. La consegna viene effettuata, per il territorio italiano, generalmente entro 5 giorni, o, qualora non fosse specificata alcuna data di consegna, entro il termine stimato al momento della selezione della modalità di consegna e, in ogni caso, entro il termine massimo di trenta giorni dalla data della conferma.
4. Per quanto riguarda i Paesi dell’Unione Europea la consegna sarà effettuata in 6 giorni, ed in ogni caso, entro il termine massimo di trenta giorni.
5. Nei territori extra UE la consegna avverrà grossomodo in 10 giorni.
6. Qualora non fosse possibile effettuare la consegna, l’ordine verrà inviato al deposito. In tale evenienza, un avviso preciserà luogo in cui si trova l’ordine e le modalità con cui concordare una nuova consegna.
7. Qualora non fosse in grado di essere presente nel luogo di consegna all’orario concordato, Le chiediamo di contattarci nuovamente per concordare una nuova data di consegna.
8. Qualora la consegna non possa avere luogo per cause a noi non imputabili dopo trenta giorni dalla data in cui l’ordine è disponibile per la consegna, assumeremo che si intenda risolvere il contratto.
9. In conseguenza della risoluzione gli importi saranno restituiti, inclusi i costi di consegna con l’esclusione di eventuali costi addizionali derivanti dalla scelta di un metodo di consegna diverso dal metodo ordinario offerto senza ingiustificato ritardo e, in ogni caso, entro 14 giorni dalla data di risoluzione del contratto. Il trasporto derivante dalla risoluzione del contratto potrebbe avere costi addizionali che saranno a carico dell’acquirente.
10. Le spese di spedizione sono a carico dell’acquirente e sono evidenziate esplicitamente al momento dell’effettuazione dell’ordine.

Art. 9 – Passaggio del rischio

1. I rischi relativi ai prodotti passeranno a carico dell’acquirente a partire dal momento della consegna. La proprietà dei prodotti si considera acquisita appena ricevuto il pagamento completo di tutti gli importi dovuti in relazione agli stessi, incluse le spese di spedizione, ovvero al momento della consegna, se questa avvenisse in un secondo momento.

Art. 10 – Recesso

1. Il Cliente ha diritto di recedere dal contratto concluso con il Venditore, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro 14 (quattordici) giorni decorrenti dal giorno del ricevimento dei prodotti acquistati da parte del Cliente o di un terzo, diverso dal Vettore e designato dal Cliente stesso. In caso di contratto relativo a molteplici beni ordinati dal cliente in un solo ordine e consegnati separatamente, il termine di 14 giorni decorre dal giorno di ricevimento dell’ultimo bene.

2. In conformità a quanto disposto dall’art. 54 del Codice del Consumo, per recedere dal contratto, prima della scadenza del periodo di recesso, il Cliente deve comunicare a La Fashion la sua decisione di esercitare il diritto di recesso inviando una qualsiasi esplicita dichiarazione della propria decisione di voler recedere dal contratto di acquisto, indicando, in ogni caso, gli articoli da restituire.
L’utente che intendesse esercitare il diritto di recesso dell’acquisto potrà inviare una mail, indicando il numero ordine e nome dell’utente, a: [email protected]
La merce dovrà essere rispedita a: Via Pio X 86/a Loreggia (PD) 35010

Ai fini del corretto esercizio del diritto di recesso, i beni devono essere restituiti integri, senza danneggiamenti, né mancanze. Il cliente è responsabile per ogni diminuzione del valore della merce risultante da una manipolazione dei beni diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei prodotti stessi, conformemente a quanto stabilito dall’art. 57 del Codice del Consumo.
I prodotti dovranno essere restituiti al Venditore senza indebito ritardo ed in ogni caso entro e non oltre 14 (quattordici) giorni dalla data in cui ha comunicato al Venditore la sua decisione di recedere dal contratto.

3. Ai sensi dell’art. 57 del Codice del Consumo, le uniche spese a carico del Cliente sono quelle di restituzione dei prodotti acquistati che il Cliente dovrà quindi sostenere in prima persona, salvo che il Venditore lo abbia espressamente esonerato da tali spese al momento dell’acquisto.

4. Resterà a carico del Cliente ogni responsabilità connessa alla spedizione dei prodotti, fatti salvi in ogni caso i diritti del Cliente nei confronti del vettore.

5. La Fashion verificherà che i prodotti siano effettivamente restituiti nelle stesse condizioni in cui erano stati consegnati, costituendo requisito essenziale per l’esercizio del diritto di recesso la sostanziale integrità dei prodotti restituiti.
La Fashion si riserva pertanto il diritto di rifiutare la restituzione di quei prodotti che dovessero risultare danneggiati, deteriorati, sporchi o che si trovino comunque in condizioni tali da far presumere, in modo inequivocabile, che sono stati utilizzati per finalità diverse da quelle sopra richiamate.
Non verranno ritirati in nessun caso pacchi in contrassegno o porto Assegnato.

6. Se il Diritto di Recesso è esercitato seguendo le modalità ed i termini indicati, il Venditore provvede a rimborsare le eventuali somme già incassate per l’acquisto dei prodotti secondo le modalità ed i termini previsti. Il suddetto rimborso verrà effettuato mediante riaccredito dell’importo pagato dal Cliente comprensivo delle spese di consegna, eccettuate quelle supplementari di cui all’art. 56, co. 2 del Codice del Consumo, utilizzando la stessa modalità di pagamento utilizzata per l’acquisto, salvo che il Cliente abbia espressamente convenuto altrimenti e a condizione che questi non debba sostenere alcun costo quale conseguenza del rimborso. La Fashion non è tenuta a rifondere i costi supplementari qualora il Cliente abbia scelto espressamente un tipo di consegna diversa dal tipo meno costoso offerto dal Venditore.

7. Le somme saranno rimborsate al Cliente nel minore tempo possibile ed, in ogni caso, entro 14 (quattordici) giorni dalla data in cui il Venditore è venuto a conoscenza dell’esercizio del diritto di recesso. In ossequio al disposto di cui all’art. 56 co. III del Codice del Consumo, La Fashion si riserva il diritto di trattenere il rimborso finchè non ha ricevuto i beni o finchè il Cliente non abbia dimostrato di aver rispedito i beni, a seconda di quale situazione si verifichi per prima. La Fashion provvederà ad attivare le procedure di rimborso, una volta verificata la corretta esecuzione dei termini e delle condizioni sopra indicate, dando conferma a mezzo e-mail dell’avvenuto rimborso del prezzo.

Art. 11 – Trattamento dei dati

1. I dati del l’acquirente sono trattati conformemente a quanto previsto dalla normativa in materia di protezione dei dati personali, come specificato nell’apposita sezione contenente l’informativa ai sensi dell’art. 13 Regolamento UE 2016/679 (Privacy Policy).

Art. 12 – Clausola di salvaguardia

1. Nell’ipotesi in cui una delle clausole delle presenti Condizioni Generali di Vendita fosse nulla per qualsivoglia motivo ciò non comprometterà in nessun caso la validità e il rispetto delle altre disposizioni figuranti nelle presenti Condizioni Generali di Vendita.

Art. 13 – Contatti

1. Ogni richiesta di informazione potrà essere inviata via mail al seguente indirizzo [email protected], via telefono al seguente recapito telefonico: +393405667328, e via posta al seguente indirizzo:
Erika Pelosin – Via Pio X 86/a Loreggia (PD) 35010

Art. 14 – Legge applicabile e foro competente

1. Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono disciplinate dal diritto italiano ed interpretate in base ad esso, fatta salva qualsiasi diversa norma imperativa prevalente del paese di residenza abituale del l’acquirente. Di conseguenza l’interpretazione, esecuzione e risoluzione delle Condizioni Generali di Vendita sono soggette esclusivamente alla legge Italiana.
2. Eventuali controversie inerenti e/o conseguenti alle stesse dovranno essere risolte in via esclusiva dall’autorità giurisdizionale Italiana. In particolare, qualora l’acquirente rivesta la qualifica di Consumatore, le eventuali controversie dovranno essere risolte dal tribunale del luogo di domicilio o residenza dello stesso in base alla legge applicabile.

Le presenti condizioni sono state redatte in data 17/02/2020.